Coordinamento per la Pace – Trapani


30 marzo, manifestazionale nazionale No Muos a Niscemi
25 marzo 2013, 23:11
Filed under: Pace

A pochi giorni dalla manifestazione nazionale contro il Muos, il Coordinamento regionale dei Comitati sintetizza la fase attuale, fa luce sulle ambiguità del governo della Regione siciliana, e rinnova il suo appello alla partecipazione:

http://www.nomuos.info/nessuna-revoca-effettiva-al-muos-da-parte-della-regione-appello-ad-una-grande-mobilitazione-popolare-il-30-marzo-niscemi/

manifesto_30marzo_No_Muos_Niscemi_1

Annunci


NO MUOS – Aggiornamenti
17 marzo 2013, 12:52
Filed under: Approfondimenti, Pace, Territorio

Qualche aggiornamento sulla mobilitazione popolare contro il MUOS, il sistema satellitare che la Marina militare Usa vuole realizzare a Niscemi (CL).
Lo scorso 11 marzo si è svolto un incontro, a Roma, tra esponenti del governo nazionale ed esponenti del governo della Regione siciliana.
Erano presenti, tra gli altri, Monti, Cancellieri, Balduzzi da una parte; Crocetta, Borsellino, Lo Bello dall’altra.
L’incontro ha avuto un esito a dir poco ambiguo. Nella sostanza, tra le cose messe per iscritto, si sono riaperti dei margini che possono vanificare la revoca alle autorizzazioni per la costruzione del MUOS. Nel frattempo, nonostante la revoca, le autorità hanno sempre cercato di fare entrare operai e materiali utili al montaggio dell’opera. Di qui, la prosecuzione dei blocchi stradali da parte della popolazione.
Il governo nazionale, d’accordo con la Regione siciliana, dice di voler fare nuove verifiche dell’impatto sulla salute pubblica dell’opera, affidando le indagini a un organismo terzo. Visto, però, che ci sono “problemi di ordine pubblico” (il riferimento è al presidio permanente e ai blocchi stradali), bisogna garantire che il personale della base militare possa entrare e uscire senza problemi. In ogni caso – hanno concluso gli esponenti del governo – si valuterà come e quanto risarcire le popolazioni locali in seguito alla costruzione del MUOS.

Un articolo che riassume la vicenda lo si trova qui:

http://www.si24.it/politica/3132-muos-confronto-tra-monti-e-crocetta,-a-roma-passa-la-linea-siciliana-ferrandelli-la-giusta-soluzione-le-perplessit%C3%A0-del-movimento-5-stelle.html

Il console degli Stati Uniti d’America in Italia, Donald L. Moore, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Sicilia nella quale fa capire, piuttosto chiaramente, che il MUOS va fatto:

http://www.lasicilia.it/index.php?id=94984&template=lasiciliait

Da quando si è tenuto quell’incontro, la repressione e le provocazioni poliziesche a Niscemi hanno subìto una forte impennata.
In più occasioni ci sono stati attriti tra polizia e il Comitato “Mamme No Muos” con spintonamenti e identificazioni.
Sono state effettuate anche perquisizioni nelle case private dei ragazzi di Niscemi, il nucleo storico della lotta.

Qui il comunicato del Coordinamento regionale dei Comitati No Muos sull’incontro Governo centrale-Governo siciliano:

http://www.nomuos.info/fermare-il-muos-smantellare-le-46-antenne/

Qui il comunicato di condanna delle perquisizioni:

http://www.nomuos.info/intimidazione-ai-comitati-nomuos/

Qui il comunicato sulle cariche alle “Mamme No Muos”:

http://www.nomuos.info/ancora-violenza-dalle-forze-del-disordine/

Ma le immagini e le voci raccontano meglio di ogni altra cosa quello che sta succedendo.
Qui le drammatiche scene dello sfondamento del blocco delle mamme da parte della polizia. Si noti, a partire dal minuto 5:43, il violento corpo-a-corpo ingaggiato da un funzionario di pubblica sicurezza che malmena e immobilizza una giovane donna:

https://www.youtube.com/watch?v=JJq_aCwirMg

Qui una intervista alle “Mamme No Muos” a cura dell’Associazione antimafia “Rita Atria”:

http://www.youtube.com/watch?v=K5aVY6RL4E0

Il Coordinamento regionale dei Comitati No Muos rinnova il suo appello (al quale ci associamo) per partecipare alla manifestazione nazionale contro il MUOS che si terrà a Niscemi il prossimo 30 marzo.

Coordinamento per la Pace – Trapani

no muos logo