Coordinamento per la Pace – Trapani


IL SONNO DELLA RAGIONE
26 gennaio 2010, 23:36
Filed under: Antifascismo, Antirazzismo, Comunicati, No C.P.T./C.I.E., Pace

Anche quest’anno viene celebrato il Giorno della Memoria per ricordare l’immane tragedia del popolo ebraico e di tutte le minoranze che furono perseguitate e sterminate dall’infame regime nazista con la complicità, nel caso dell’Italia, del regime fascista. Prima gli attacchi fisici, poi le leggi razziali, le retate e le deportazioni, infine l’internamento e l’eliminazione. Il razzismo era diventato legge dello stato mentre l’odio per i soggetti ritenuti “diversi” aveva affondato solide radici nella società.

Oggi, l’Italia che celebra l’Olocausto nelle commemorazioni rituali, è un paese in cui a Rosarno, solo poche settimane fa, centinaia di immigrati africani sono stati attaccati dallo squadrismo mafioso (che li schiavizza quotidianamente) per poi essere rastrellati e deportati dalle forze dell’ordine. L’Italia che oggi condanna il razzismo per bocca dei suoi rappresentanti istituzionali è lo stesso paese in cui vige una legge razzista che rende impossibile la vita agli immigrati e prevede il loro internamento nei centri di identificazione ed espulsione. L’Italia che oggi si appresta a condannare il totalitarismo è lo stesso paese in cui vengono applicate norme che limitano drasticamente la libertà e i diritti dei cittadini, soprattutto se stranieri.

La lezione del passato è servita a poco. Se il sonno della ragione genera mostri, il nostro dovere è quello di tenere sveglie le coscienze e lottare contro i vecchi e i nuovi razzismi che ancora oggi mortificano la nostra società.

Coordinamento per la Pace – Trapani

coordinamentoperlapace@yahoo.it

26/01/2010

Annunci